Azienda

 

MIDIA scrl nasce nel 1991 e vede impegnati nove giovani provenienti da una delle prime esperienze InformaGiovani in Calabria. Negli anni la cooperativa ha sviluppato competenze e professionalità specifiche nell’ambito dei servizi alle imprese e alle persone, con particolare attenzione all’utilizzo delle tecnologie di informazione e documentazione all’utente finale, sperimentando la valenza sociale e culturale degli interventi nel settore della comunicazione e il valore economico della circolazione delle informazioni.
 
I soci di Midia scrl operano da anni nel settore dei servizi di formazione, informazione, animazione, documentazione, orientamento, consulenza e monitoraggio dando vita a interventi e collaborazioni finalizzati allo sviluppo delle risorse locali in un’ottica di sostenibilità.
 
Nel 2001 Midia scrl ha ottenuto la certificazione per conformità alla norma ISO 9001 del proprio  Sistema di Gestione per la Qualità (SGQ) per la progettazione ed erogazione di servizi di formazione e di consulenza per lo sviluppo locale e nel 2010 per conformità alla norma ISO 9001/2008.
               
Midia scrl è un’agenzia formativa accreditata presso la Regione Calabria con D.R. n. 9950 del 09/07/2013.
 
La nostra mission è incentrata sulla valorizzazione delle risorse locali e delle persone al fine di innescare sistemi virtuosi di sviluppo locale sostenibile. I nostri progetti di orientamento, formazione e accompagnamento sono indirizzati a fare emergere il potenziale delle aree di intervento, raccordandolo alle esigenze provenienti da tutti gli attori dello sviluppo (Enti Pubblici, Imprese, Popolazione). L’orientamento strategico di fondo adottato per favorire l’integrazione delle varie dinamiche attraverso politiche attive di intervento, si basa su tre dimensioni:

-
la valorizzazione delle risorse inerenti il patrimonio, umano, culturale e ambientale, che caratterizza l’area di intervento (Campo di attività);
-
lo sviluppo locale inteso quale “incremento” quali/quantitativo dell’idoneità del territorio di agire, reagire, programmare e gestire le dinamiche in un’ottica di sostenibilità (Obiettivo di fondo);
-
la capacità di lavorare in rete e in una prospettiva di governance con i diversi attori dello sviluppo locale che ci consente di sviluppare un’attenta analisi di bisogni e fabbisogni del territorio (Filosofia gestionale ed organizzativa degli interventi).